TGR Toscana - un drone-robot contro la pesca illegale

06 Ottobre 2022
378
VIEW

 

Servizio di Federico Monechi per il TGR Toscana

Prosegue la collaborazione tra il team di robotica subacquea del Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione dell'Università di Pisa e l'ONG Greenpeace per il monitoraggio dei nostri mari e delle zone protette. Questa volta il drone subacqueo Zeno è andato all'Isola d'Elba, per monitorare lo stato delle praterie di Posidonia Oceanica e trovare tracce di pesca di frodo.

Zeno è un robot subacqueo dotato di telecamere e scan sonar, in grado di navigare in maniera autonoma, perlustrando e acquisendo dati di ampi tratti di zone marine e costiere.

Il robot è in dotazione ai laboratori crosslab del DII, dove le tecnologie mature per le applicazioni vengono messe a disposizione di imprese e pubbliche amministrazioni per supportarle nei processi di innovazione.